domenica 14 novembre 2010

Sacca Sessola


Sacca Sessola è un'isola che si trova nella Laguna di Venezia a sud della città. Sacca Sessola risulta essere una tra le isole più giovani tra quelle che circondano Venezia, la sua fondazione risale infatti al 1860. L'area che costituisce l'isola deriva da terre di riporto provenienti da cantieri della città e per questo motivo essa ha preso il nome di Sacca. Sono presenti altre sacche in laguna, tra le quali citiamo Sacca Serenella (a Murano) e Sacca Fisola (a ovest della Giudecca) e tutte hanno la stessa origine. Sessola è lo strumento con il quale si vuotano le barche dall'acqua e quindi a quest'isola venne dato il nome di Sacca Sessola poiché essa ne aveva la stessa forma.
Fino agli anni '70 del secolo scorso Sacca Sessola era un ospedale per la cura delle malattie polmonari ed era collegata a Venezia da un regolare servizio di linea di vaporetti. Con la chiusura dell'ospedale, avvenuta nel 1979, l'isola venne abbandonata per poi ospitare negli anni '80 dei depositi di materiali da utilizzare per la Biennale d'Arte. In quegli anni ho avuto la possibilità di effettuare alcuni trasporti per conto di una ditta da e per Sacca Sessola. Il nostro compito era di movimentare materiali che portavamo alle Corderie dell'Arsenale ma anche ai Giardini. Per cui posso dire di conoscere abbastanza bene Sacca Sessola, per lo meno prima che avvenisse l'attuale ristrutturazione. Gli ultimi lavori sono cominciati una decina di anni fa e dovevano portare all'apertura di un nuovo hotel di lusso, un po' come è successo per la vicina Isola di San Clemente. Invece il nuovo albergo non è mai stato aperto, sembra per problemi finanziari della nuova proprietà, e l'isola viene presidiata da un guardiano e da un gruppo di cani, giorno e notte. Purtroppo non è possibile scendere a Sacca Sessola, bella isola piena di giardini e davvero tranquilla. Il profilo di Sacca Sessola è inconfondibile per chi arriva dalla laguna, per via della caratteristica torre idrica. Giungendo all'isola si può apprezzare anche la capiente cavana che ai tempi dell'ospedale ospitava le idroambulanze. Non si può arrivare a Sacca Sessola con il vaporetto, chi però dispone di mezzi propri ci può andare partendo dalla Giudecca e percorrendo il lungo Canal del Fasiol ("Canale del Fagiolo", nome che si è meritato per la sua tortuosità). Chi avesse la possibilità di raggiungere Sacca Sessola in estate potrà gustarsi il silenzio che la circonda, ormeggiando la barca sottovento, sul lato nord, dove si evita il fastidioso vento di scirocco. E perché no, tuffarsi in laguna per un fresco bagno ristoratore.




8 commenti:

AnnaLivia ha detto...

Complimenti per il "new look" del tuo blog Fausto!
Bon dimanche,
a presto!

Yvonne ha detto...

Have you got a new background for your blog site! It looks great.

maite ha detto...

Quand j'ai ouvert votre blog j'ai été heureusement surpris. Bravo pour le changement, c'est très bien, super ! A presto !

Fausto ha detto...

AnnaLivia: E' un piacere per me sapere che il nuovo look del blog è di tuo gradimento.
A presto.

Yvonne: It greatly pleases me to know that you like this new background.
Kind regards.

maite: Merci pour vos compliments.
A bientôt.

Anonimo ha detto...

Everybody is speaking that Aareal Bank put Sacca Sessola for sale?! It is being offered on a german market now...

Fausto ha detto...

Anonimo: This news could be true. Even the hotel located in the nearby island of San Clemente is currently experiencing financial difficulties.
Kind regards.

Annapaola Passarini ha detto...

Caro Fausto, mi piacerebbe includere
la tua visione su Sacca Sessola in un piccolo documentario audio. saresti disponibile per una breve intervista/racconto della tua esperienza?
Ps il tuo blog è veramente ben curato, complimenti!
e le immagini sono meravigliose!

Fausto ha detto...

Annapaola: Grazie per i complimenti. Per me va bene, non ho molte altre notizie da dare oltre a quello che ho già scritto nel post ma se ciò ti può essere utile sono comunque disponibile. Mi puoi chiamare ad Alloggi Barbaria (tel. 041 5222750) durante la settimana per metterci d'accordo.
Ciao.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails