domenica 16 giugno 2013

Quando la Corda si Sfila



Quando la corda si sfila dalla carrucola non resta altro da fare che risistemarla. L'immagine mostra eloquentemente come un impavido signore stia rimettendo a posto una corda usata per stendere la biancheria. Questa operazione viene fatta più di frequente di quanto si possa pensare. Poiché ogni volta non si può posizionare un'impalcatura, per raggiungere la carrucola bisogna mettersi a cavalcioni del davanzale e allungarsi, meglio se sostenuti da un'altra persona. Questo è il classico metodo usato anche per mettere per la prima volta la corda stendi biancheria, così tanto usata a Venezia. I panni bagnati infatti all'interno di una casa formano ulteriore umidità, di cui in una città che vive sull'acqua non vi è assolutamente bisogno. Se a Venezia vedete quindi una persona che compie il gesto illustrato dalla foto non prendetelo per matto, ora ne sapete la ragione.

4 commenti:

podi -. ha detto...

Credo che sia un'azione pericolosa, nonostante inevitabile.

Anch'io stendo la biancheria al di fuori, ma ho un balcone e queste operazione non vengono date.

podi-.

Laura ha detto...

A volte pero' di dever usare la scala perche' la carrucola e' sul muro di fronte. Mia mamma non ha piu' cambiato due corde proprio per questo.

Da piccola sempre sognavo di calarmi giu' da mia nonna usando le corde del bucato.

Sergio ha detto...

Io, quando si trattava di cambiare la corda usavo un altro metodo: quando si tratta di unire i due capi (la corda passa già sulle carrucole)usavo un primo morsetto perfermare le corde; a morsetto ancora lasco un'altra persona tirava i due capi, uno in un verso e l'altro nel senso opposto e, quando sembrava abbastanza tesa, bloccavo il morsetto. Poi , per sicurezza, un altro morsetto. Non mi sono mai messo a cavalcioni del davanzale.

Fausto ha detto...

podi: Certo che questa azione non viene effettuata in sicurezza. Tuttavia spesso non vi è altro modo per sistemare la carrucola.
Buona giornata.

Laura: Dove possibile è meglio usare una scala. Purtroppo per motivi di inaccessibilità alcune corde della biancheria a Venezia rimangono inutilizzate.
Da bambina avevi proprio uno spirito avventuriero!
Ciao.

Sergio: Grazie per aver descritto dettagliatamente il tuo metodo. Non si sa mai, potrebbe essere utile a qualche lettore del blog. Certo che mettersi a cavalcioni sul davanzale comporta dei rischi che hai fatto bene a non correre.
Ciao.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails