martedì 28 giugno 2011

Spritz con Gratta e Vinci



Spritz con gratta e vinci…. e sigaretta. La scenetta si svolge in un campo di Venezia, durante una calda mattinata di fine giugno. Un simpatico signore, che ha l'aria di essere un veneziano "doc", è impegnato con una monetina a scoprire i numeri di una lotteria istantanea del tipo "gratta e vinci". Sul tavolino c'è inoltre uno spritz (all'Aperol?) mentre in bocca il signore tiene una sigaretta. Insomma un concentrato di tre innocenti vizietti: fumare, bere alcolici e giocare d'azzardo. Niente di esagerato però, la considero una scenetta divertente e nulla più. Ognuno è libero di fare quello che vuole. E poi è pur vero che qualcuno ha detto che abbiamo a disposizione una sola vita, tanto vale godersela! Chissà se il signore avrà vinto qualcosa al "gratta e vinci", altrimenti si sarà almeno consolato con spritz e sigaretta.
A suo modo è un signore super attivo. Non vi pare?

4 commenti:

iRiMiKi ha detto...

Per completare il quadro dei vizi mancano solo "sesso, droga e rock&roll"! Ad ogni modo, il signore ha la faccia da simpatico, vado a brindare alla sua vincita.

ytaba36 ha detto...

Irina :-)

Fausto, that is such a good capture! And, I learned some new Italian words along the way, too.

Ciao a tutti.

Anonimo ha detto...

E veramente una " scène de genre" tipica di Venezia,e salvo la gratta, potrei riconoscermi quando sono en Venezia........

A ta santé! Louis

Fausto ha detto...

Irina: Ma dai, sono dei viziucci che si potrebbe permettere anche un pensionato! :O)
Ciao.

Yvonne: Thanks. I'm happy to be your...Italian teacher!
Kind regards.

Louis: Allora quel signore non è l'unico ad avere qualche vizietto. Solo che non molti sono disposti ad ammetterli!
Buona serata.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails