mercoledì 1 giugno 2011

Insegna di Marforio


L'insegna di Marforio fa bella mostra di sè a Venezia nel sestiere di S. Marco, all'angolo tra Marzarieta Due Aprile e Marzaria San Salvador. L'insegna di Marforio è ben visibile comunque anche da Campo S. Salvador. Tale insegna fu posizionata lì all'inizio del novecento ed è stata per decenni l'elemento distintivo del negozio denominato Marforio, ben noto a tutti i veneziani. In tale negozio si vendevano principalmente ombrelli (come dimostra l'insegna) ma anche portafogli, borsette e altro ancora.
Per allungare la lista della merce in vendita un tempo in questa ditta mi potrebbe venire in soccorso chi ne è stato cliente. Marforio è stato chiuso da qualche anno e al suo posto vi è adesso un negozio di alta moda. In pratica è un altro pezzo della Venezia recente che è scomparso per sempre. L'insegna di Marforio posta all'angolo del negozio mi ha sempre affascinato fin da bambino per i suoi colori vivaci e per quello spaventoso rapace che sostiene con il becco tutto il peso degli ombrelli. Questa insegna è davvero unica in città e si presenta come opera notevole realizzata in ferro battuto. E' impossibile non vederla per chi dalla zona di Rialto si dirige verso Piazza San Marco tramite le Mercerie. Chiunque abbia visitato Venezia qualche volta conosce sicuramente questa caratteristica insegna localizzata in posizione centralissima. La fermata del vaporetto più vicina per arrivare all'insegna di Marforio è "Rialto" (linee 1 e 2).


15 commenti:

Yvonne ha detto...

Thank you for explaining the history of this eye-catching 'sign'. There must be photos of it in every corner of the world.

It surely must have looked formidable to a very young Fausto!

Les Idées Heureuses ha detto...

On la connait bien celle-là!

Lili ha detto...

Ah oui on la connait
Elle est trés belle et je n'ai pu m'empêcher de la photograhier ausi XD

Laura ha detto...

Vendevano anche cinture, Mi ricordo quando Marforio ha chiuso i battenti, some mi ricordo quando il negozio ai frari della famiglia Rinaldo ha chiuso, che tristezza.

Fausto ha detto...

Yvonne: Certainly this sign is one of the most famous of Venice. Do you like it?
Kind regards.

Martine: :O)
Bonne soirée.

Lili: Enfin, un détail de Venise que nous tous connaissons!
A bientôt.

Laura: Grazie per l'informazione. Condivido la tua stessa sensazione quando chiude un negozio di Venezia che avevo sempre visto aperto: provo tanta tristezza.
Ciao.

iRiMiKi ha detto...

L'ho vista molte volte, questa insegna, ma non sapevo darne il nome perchè non ne conoscevo la storia. Ora la guarderò con ancora più rispetto ed ammirazione. Grazie!

Sergio ha detto...

E' vero, questa è un'insegna che ha affascinato fin da bambino anche il sottoscritto. Ora Marforio non c'è, ma speriamo che a qualcuno non venga la pessima idea di cambiare l'insegna; ormai fa parte del "paesaggio". E' lì da circa cento anni.

Fausto ha detto...

Irina: Una tra le mille e più storie che Venezia racconta a chi, come noi, ha la pazienza di ascoltare.
Buona serata.

Sergio: Non credo che nessuno si prenderà mai la briga di togliere quell'insegna, anche se Marforio non c'è più. Essa fa ormai parte integrante di Campo San Salvador, quasi servisse da indicazione per segnalare l'inizio delle Mercerie.
Ciao.

lele ha detto...

quando ero bambino questa insegna mi ricordava che bisognava "svoltare" per andare a San Marco o per tornare a casa di mia nonna (S.Apostoli). Grazie per le foto.

Fausto ha detto...

Lele: Vedo che anche per te questa insegna è familiare. Come per tutti quelli che frequentano Venezia.
Buon fine settimana.

marta ha detto...

a proposito di negozi scomparsi, qualcuno si ricorda come si chiamava il vecchio negozio di bigiotteria dopo marforio in mercerie? è un'ora che ci penso e non riesco più a ricordarlo!
grazie!!!

Anonimo ha detto...

http://www.google.it/imgres?imgurl=http://images-00.delcampe-static.net/img_large/auction/000/108/417/953_001.jpg%3Fv%3D1&imgrefurl=http://vecchi-fogli.delcampe.it/page/item/id,108417953,var,VOLANTINO-PUBBLICITA-MAGAZZINI-MARFORIO-S-SALVATORE-VENEZIA,language,I.html&h=729&w=814&sz=86&tbnid=emX7-GOoVnq1TM:&tbnh=90&tbnw=100&zoom=1&usg=__yg71r4qhwzKVzpMyHiKvw6BHNGg=&docid=KR45MTKtH0U8xM&sa=X&ei=5mO2UfylO8fJOefXgYgN&ved=0CDgQ9QEwAw&dur=3561


http://www.google.it/imgres?imgurl=http://images-00.delcampe-static.net/img_large/auction/000/108/417/953_001.jpg%3Fv%3D1&imgrefurl=http://vecchi-fogli.delcampe.it/page/item/id,108417953,var,VOLANTINO-PUBBLICITA-MAGAZZINI-MARFORIO-S-SALVATORE-VENEZIA,language,I.html&h=729&w=814&sz=86&tbnid=emX7-GOoVnq1TM:&tbnh=90&tbnw=100&zoom=1&usg=__yg71r4qhwzKVzpMyHiKvw6BHNGg=&docid=KR45MTKtH0U8xM&sa=X&ei=vGS2UZOOGM2sPffcgLAM&ved=0CDgQ9QEwAw&dur=405

Anonimo ha detto...

Era un negozio di quella che commercialmente si chiama "marocchineria", cioè pelletterie di ogni tipo (borse, portafogli, cinture) ombrelli, portachiavi, valigie di ogni tipo (il primo a Venezia a vendere quelle rigide), qualche foulard magari in tinta con l'ombrello... Il negozio era su due piani ed aveva oggetti per tutte le tasche

Anonimo ha detto...

una delle proprietarie era la mia bisnonna, grazie per chi ha messo la foto.

Anonimo ha detto...

Per MARTA: il negozio di bigiotteria si chiamava Vischio :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails