venerdì 4 febbraio 2011

Chiesa di San Biagio


La Chiesa di San Biagio si trova a Venezia nel sestiere di Castello. La Chiesa di San Biagio è localizzata nell'omonimo campo, a fianco del Museo Storico Navale e comunque non lontana dall'Arsenale di Venezia. Questa chiesa fu fondata in tempi antichi ma rifatta completamente al principio del '700. Il suo ultimo restauro fu eseguito dal Comitato Svedese pro Venezia nel 1992. 
La Chiesa di San Biagio è attualmente Cappella della Marina Militare, sicuramente grazie alla sua vicinanza al Museo Navale e all'Arsenale. San Biagio è inoltre il protettore dalle malattie della gola e la chiesa viene aperta in via eccezionale in occasione della festività del santo, che avviene il 3 febbraio. All'interno della Chiesa di San Biagio c'è il monumento funebre in marmo dell'ultimo ammiraglio della Marina Veneta, Angelo Emo, che nacque a Venezia il 3 gennaio 1731 e morì improvvisamente a Malta il 3 marzo 1792. Angelo Emo divenne celebre per aver combattuto e vinto il Bey di Tunisi, arrivando a bombardare con delle chiatte il porto di Sfax (1786). Di fronte si vede una scultura dorata di Cristoforo Colombo mentre indica la via per le Indie. Sul lato opposto all'altare spicca un bell'organo. Chi segue questo blog sa quanto io sia restio nel fare fotografie all'interno delle chiese. Eppure volevo documentare l'apertura eccezionale di questa chiesa. Solo più tardi ho scoperto chiedendo al cappellano (responsabile di questa parrocchia militare) che la Chiesa di San Biagio è aperta tutte le domeniche in occasione della Santa Messa delle 11,30. Ormai qualche foto l'avevo scattata e quindi tanto valeva pubblicarle. La bella notizia è che comunque la chiesa si può visitare ogni domenica in tarda mattinata.


6 commenti:

Maïté ha detto...

Effectivement, je ne l'avais jamais vue ouverte. Merci Fausto, bonne fin de semaine, a presto !

iRiMiKi ha detto...

Grazie delle indicazioni, andrò a visitare la Chiesa di San Biagio in questi giorni... sicuramente sarà una visita interessante e mi farà pure passare il mal di gola!

Fausto ha detto...

Maite: Alors vous avez un autre lieu à visiter lors de votre prochain séjour à Venise!
Bon dimanche.

Irina: Ricordati che la Chiesa di San Biagio non è aperta tutti i giorni ma solo la domenica mattina per la Messa delle 11,30. La dici una preghierina anche per noi?
Ciao.

marshall ha detto...

Fausto,
che non ci sia un coincidenza con quanto dici che

..."All'interno della Chiesa di San Biagio c'è il monumento funebre in marmo dell'ultimo ammiraglio della Marina Veneta, Angelo Emo, che nacque a Venezia il 3 gennaio 1731 e morì improvvisamente a Malta il 3 marzo 1792"

...e il fatto che Giulio Verne abbia chiamato Nemo il capitano del suo Nautilus?

Quelle finestre sopra l'ingresso della chiesa mi danno quasi l'impressione che sopra ci sia un appartamento. Dicci qualcosa in merito.

Se ti permettono di fotografare, dovrebbe essere interessante documentare anche qualcosa del Museo Storico Navale, lì di fianco.

Fausto ha detto...

Mario: Purtroppo non ti so dire se ci sia una'attinenza tra i due nomi.
Quelle finestre credo appartengano all'albergo che ha l'ingresso dall'altro lato.
Spero di poter parlare presto anche del Museo Storico Navale.
Ciao.

Yvonne ha detto...

Irina, I'll see you there for a Sunday mass. (With no sore throat, either.) :-)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails