venerdì 28 maggio 2010

Campanile di San Cassiano


Il Campanile di San Cassiano si trova a Venezia nel sestiere di S. Polo, ed è localizzato a fianco dell'omonima chiesa. Il Campanile di San Cassiano è alto una cinquantina di metri e fu edificato secondo il gusto gotico durante il XIII secolo. Dal Campanile di San Cassiano si gode di una bellissima vista a 360° su Venezia e tra le cose più particolari, anche di un inconsueto panorama della Ca' d'Oro e di uno scorcio del Canal Grande. Il Campanile di San Cassiano è più elevato della media dei campanili della città e lassù soffia sempre vento fresco e si fa fatica a sentire i rumori di Venezia, perché da quell'altezza i suoni vengono attutiti fino a percepirli appena. Una gran bella soddisfazione salire sul Campanile di San Cassiano, per questo motivo devo ringraziare chi mi ha concesso di andarci ma anche la persona che mi accompagna in queste insolite ascensioni. Egli, grazie alla sua esperienza, mi aiuta a salire senza rischiare nulla e naturalmente condivide con me la stanchezza ma soprattutto la felicità nel raggiungere i punti più alti della città. Come ho già detto più volte, non è concesso salire sui Campanili di Venezia ai normali visitatori (ad eccezione di quelli di S. Marco e S. Giorgio), e per accedervi mi sobbarco un lavoro stressante per avere il permesso, per ottenere il quale a volte impiego delle settimane. Questa volta il post sarà oggetto di un doppio quiz. Si dovranno individuare le chiese e i campanili delle foto 3-4-6-11 (della foto 11 quello in primo piano) e 12. In almeno due immagini (da cliccare e ingrandire) si vedono delle persone sui tetti. Bisogna trovare su quali immagini, indicando il numero delle foto. La soluzione verrà data in tarda serata. Ricordo che le foto sono protette da copyright e che per l'eventuale riproduzione su altri blog bisogna richiedere espressamente il permesso al sottoscritto. Buona caccia ai particolari!











10 commenti:

AnnaLivia ha detto...

Fantastico!! Merci pour ces belles vues Fausto. J'aime bien le toit de San Salvador avec la vue sur les coupoles de San Marco.
Alors, voici pour le quiz:
3: san giacometto di rialto, S. Elemosinario, la Fava, S. Bartolomeo
4: San Salvador, S. Marco
6: Carmini, S. Sebastiano
11: Sant'Aponal, S. Beneto, Frari, Redentore
12: Zanipolo, S. Francesco della Vigna

Voilà, j'espère que je n'en ai pas oublié...
Grazie,
a presto!

maite ha detto...

Encore une belle ascension, merci Fausto pour ces photos insolites, buona giornata, a presto !

AnnaLivia ha detto...

Per le personne, ne ho visto sulle foto 5 e 12...
a presto!

Sergio ha detto...

Complimenti per l'ascensione! Ti invidio.
Il numero delle fotografie parte da quella prima del testo?

Sergio ha detto...

Foto 3 - s.giov.elem. e Sn.Bortolomio
Foto 4 - s.Salvador
Foto 6 - carmini
Foto 11- S.Aponal
Foto 12- S.Giov. e Paolo e S. Francesco della Vigna

Anche un veneziano ci deve pensare e ragionare; infatti le visualizzazioni da terra sono molto diverse e certe costruzioni proprio non si vedono, come il campanile di San Salvador.

Fausto ha detto...

AnnaLivia et Madame Do: Merci d'avoir participé au quiz. Vos réponses ont été excellentes!
A presto.

Maite: Vous savez combien j'aime les ascensions sur les campanils. Je vous promets que cela ne sera pas la dernière!
A bientôt.

Sergio: In effetti vedere Venezia dall'alto offre la possibilità di poterla osservare da punti diversi dal solito. Anche i veneziani quindi incontrano delle difficoltà nel riconoscere luoghi altrimenti familiari.
Buona serata.

Soluzione quiz 1:

Foto 3: San Giovanni Elemosinario e San Bortolomio.
Foto 4: San Marco e San Salvador.
Foto 6: Carmini (e S. Sebastiano).
Foto 11: Sant'Aponal.
Foto 12: San Giovanni e Paolo, San Francesco della Vigna.

Soluzione quiz 2:

Foto 3: C'è una persona sopra al tetto di una casa, sulla destra del Campanile di S. Bortolomio.
Foto 12: Alcune persone effettuano dei lavori su un tetto.

Complimenti a chi ha indovinato tutte le risposte ma anche a chi ci ha solo provato!
Ciao.

emilia ha detto...

Rimango con la sensazione che nessuno abbia visto il Campanile di San Marco e il Campanile di San Giorgio Maggiore, la foto con essi è molto bella e non so perché loro non facevano parte dello quiz, se non li eri elliminato, riconoscevo i campanili almeno su tre foto :)
Se ricevi anche un altro pezzo di critica - contare le foto era scocciante, nello prossimo quiz puoi usare i titoli delle foto. Complimenti per la terza salita. Spero che il Signore dei Campanili prima o poi salga anche sui due campanili su cui possono salire tutti che ne comprano il biglietto o che almeno non li ignori nei quiz ;-)

Fausto ha detto...

emilia: Ti ringrazio per i complimenti. I campanili di S. Marco e S. Giorgio non facevano parte del quiz perché sono già noti a tutti i lettori del blog.
Al prossimo quiz cercherò di fare dei quesiti più semplici, abbinandoli meglio alle foto. In effetti credo di pubblicare troppe foto nel blog mentre forse sarebbe meglio postarne meno.
Salire sui due campanili su cui possono salire tutti? Troppo facile! Mi dà molta più soddisfazione salire su quelli non accessibili al pubblico. Senza nessuno che ti disturba, godendomi l'ascesa, scalino dopo scalino. Ammirando poi in silenzio dei panorami di Venezia che poche persone hanno la possibilità di vedere. Salire su quei campanili ti dà davvero delle belle sensazioni. Lentamente sto realizzando il sogno, che avevo fin da bambino, di salire sui campanili di Venezia.
A volte i sogni si avverano.
Buona domenica.

emilia ha detto...

Lo so, Fausto, lo so, ma mi piacerebbe vedere le tue foto dal Campanile di San Giorgio e poi sarà bello che i lettori che ti leggono poter salire anche loro lì. Cioè il messaggio sarà "non tutti i campanili di Venezia" sono irragiungibili per voi. Per rallegrare della vista più bella della laguna basta pagare 3 euro e salire con l'ascensore più lento della città lagunare per scoprire assieme alle belle viste che vento vi aspetta in quell'altezza gonfiando e alzando le gonne delle ragazze" Ehe, questo lo devo scrivere io nelle mie cose da fare a Venezia, ma sono sincera quando ti dico che vorrei vedere le foto che prima o poi farai da lì.

Fausto ha detto...

emilia: Prima o poi salirò sui campanili di S. Marco e S. Giorgio per scattare delle foto. I lettori del blog sanno già che quei campanili sono accessibili a tutti. Ai clienti che soggiornano nell'albergo dove lavoro, che mi chiedono qualcosa di diverso di Venezia da visitare, consiglio sempre di andare sulla cella campanaria di quei due campanili. Ovviamente al ritorno essi mi ringraziano per il suggerimento.
Spesso mi manca il tempo per visitare tutti i luoghi che vorrei. Devo conciliare il lavoro con la famiglia e con il tempo libero.
Ma le foto da quei campanili sono già in preventivo, vedrai.
Buona giornata.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails