martedì 12 febbraio 2013

Neve al Carnevale di Venezia


La neve al Carnevale di Venezia è caduta copiosa per tutta la giornata di lunedì 11 febbraio 2013. La neve ha cominciato a scendere intorno alle ore 9,00 e poi solo intorno alle 22,00 si è tramutata in pioggia, grazie ad un leggero aumento della temperatura. Al Carnevale di Venezia a volte si assiste a delle nevicate, e questo non è una novità. Ciò che ha colpito è stata l'insistenza dell'evento, accompagnato anche da forti raffiche di vento freddo. 
Nonostante il tempo atmosferico inclemente numerosi turisti hanno cercato di vedere a San Marco le famose maschere del Carnevale di Venezia. Ve n'erano davvero poche, al riparo dalla neve, sotto alle Procuratie Nove e dentro al Caffè Florian. Nella notte poi si è verificata una notevole quanto inconsueta acqua alta che ha raggiunto e forse superato quota 150 cm.. Insomma un vero tempo da lupi che però le previsioni meteo danno in miglioramento per Martedì Grasso, ultimo giorno di carnevale. Nella sequenza di foto che propongo in questo post spero di aver documentato a dovere la neve al Carnevale di Venezia, anche se essa non potrà far percepire il freddo provato da chi si è trovato all'aperto nella giornata dell'11 febbraio. L'unico aspetto positivo di questa nevicata è che si è verificata il giorno seguente al Volo dell'Aquila, permettendo il regolare svolgimento dell'evento.


8 commenti:

stephanie dupont ha detto...

solo a guardare le tue foto tra l altro stupende,si sente questo freddo,e per chi conosce venezia,sa che gli,quando c e vento fa proprio freddo,in piazza o nelle calli..!!buongiornata..

caroline_venezia ha detto...

Sono dovuta andare al mercato a Santa Marta ieri mattina, e in vaporetto ho visto sempre dei turisti che si sono seduti fuori (alcuni in maschera) - nella neve orizzontale!!

Sergio ha detto...

"Te gà boresso" ad andare a fare foto con quel tempo!!!
Complimenti!!

Nathanaëlle ha detto...

Comme c'est beau cette neige sur les gondoles...Très jolies photos, merci Fausto !

luci ha detto...

L'unico a non aver freddo era il bambino con la rana..... A proposito quando buttano giù sto bambino!!!
ciao Luci

Graziella ha detto...

Mi piacerebbe essere lí, Fausto.
Venezia colla neve!!!
Non so quando... ma ANDRÓ!!
Grazie Fausto, tue bellisime foto sono un invito.
Graziella d'Argentina

Merja di Finlandia ha detto...

Ciao!
Avrei voluto di essere a Venezia quando nevicava! Siamo stati al carneval nell'anno 2009 ma non abbiamo visto la neve:) Abitiamo in Finlandia e qui c'è tutto l'inverno (da novembre ad aprile) sempre la neve. Ed anche freddo, nuvoloso, un po'oscuro... Ma vedere la neve a Venezia - come un buffo scherzo!

Fausto ha detto...

stephanie dupont: L'umidità sempre presente a Venezia fa percepire maggiormente il freddo. Quando nevica poi e si esce per una passeggiata, sembra di essere dentro ad un freezer....
Buona serata.

caroline_venezia: Forse avevano bevuto qualche bevanda alcolica per comportarsi così.... :O)
Ciao.

Sergio: Tutti sono capaci di scattare foto con il bel tempo. Quindi ci vogliono i matti come me per vedere alcune foto con il maltempo. A parte gli scherzi, ci vuole tanta passione per uscire con un tempo da lupi per scattare foto quando si potrebbe tranquillamente stare a casa al calduccio.
A presto.

Nathanaelle: Moi aussi, j'aime la neige sur les gondoles e prendre quelques images de Venise sous la neige.
Bonne soirée.

luci: Il bambino sparirà presto. Ma, come ho detto spesso, quello della rimozione del Ragazzo con la Rana non è tra i problemi di Venezia in cima alla mia lista.
Ciao.

Graziella: Ti auguro di vedere Venezia con la neve, poiché è davvero uno spettacolo.
Buona serata.

Merja di Finlandia: Immagino che lì da voi nevichi molto in inverno, mentre a Venezia tale fenomeno non si verifica spesso. Quando accade però, si resta affascinati dalla vista della Serenissima imbiancata.
Ciao.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails