sabato 9 luglio 2011

Estate in Campo del Ghetto Nuovo



Estate in Campo del Ghetto Nuovo è il titolo che potrei dare alla sequenza fotografica che propongo oggi. E' infatti una scenetta ritratta in Campo del Ghetto Nuovo in una soleggiata mattina d'estate. Un bambino della Comunità Ebraica, forse spinto dal caldo afoso, si avvicina alla fontana posta al centro del campo e probabilmente si bagna i vestiti più del dovuto. Appare il suo papà che lo sgrida da lontano, quindi gli si avvicina e riesce ad afferrarlo nonostante il bambino cerchi di scappare.
Il papà sembra piuttosto severo e redarguisce il figlio ad alta voce, al punto che tutte le persone presenti in Campo del Ghetto Nuovo si girano per cercare di capire cosa stia succedendo. In effetti non è una scena inconsueta in città, le fontane di Venezia sono numerose e può capitare che in estate qualche monello ne approfitti per rinfrescarsi. Con il risultato che talvolta essi si inzuppano i vestiti d'acqua, per il disappunto dei loro genitori. Ma è pur sempre estate e, con i pochi spazi verdi che ci sono a Venezia, gli adulti potrebbero anche chiudere un occhio se i più piccoli provano a divertirsi con l'acqua. Il problema è che i "grandi" in alcune occasioni si dimenticano di quando erano bambini ed erano loro stessi a fare certe "marachelle". Se è la saggezza che contraddistingue una certa età si deve purtroppo constatare che la memoria troppo spesso non viene in aiuto agli adulti.
Potessimo rimanere bambini per sempre….almeno con lo spirito.


3 commenti:

ytaba36 ha detto...

Aw, that poor little fellow, he is so small and his father is so big and seems so angry. You are right, try to keep the soul of a child.

Yvonne

emilia ha detto...

Un estate a Venezia ho sentito un papà che ha detto al figlio "ancora una parola e ti meno!" ehehe

Fausto ha detto...

Yvonne: Sometimes parents are too strict with their children. In Venice they should enjoy their time together, yet.
Kind regards.

emilia: Non era un papà veneziano, te lo assicuro! Questa non è un'espressione che noi usiamo.
Ciao.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails