lunedì 21 marzo 2011

Zattere di Domenica Pomeriggio


Le Zattere di domenica pomeriggio sono sempre piuttosto frequentate, ma in quest'ultima domenica di inverno qui sembravano aversi dato appuntamento tutti, visitatori e veneziani. La brutta stagione dovrebbe essere finalmente finita e la voglia di uscire di casa è allettante. Erano infatti centinaia le persone presenti alle Zattere questa domenica 20 marzo di pomeriggio, c'era chi passeggiava ma anche chi si è steso presso la riva a godersi il sole ormai primaverile.
Nella foto sotto vediamo una coppia di innamorati scalzi ed in maniche corte, a dimostrazione della temperatura davvero mite. Anche i bambini hanno approfittato della bellissima giornata di sole per giocare alle Zattere e magari mangiare un gelato. La pedana inclinata per attraversare il Ponte Lungo delle Zattere non è stata rimossa e ciò ha facilitato i genitori a spingere i passeggini mentre le persone disabili hanno potuto transitare con le loro carrozzelle senza problemi. La gelateria Nico è stata letteralmente presa d'assalto da chi voleva comprare un cono gelato, una coppetta o un gianduiotto da passeggio. Chi ha voluto a tutti i costi gustarsi un gelato ha però dovuto mettersi in coda e attendere con pazienza il proprio turno. Stessa sorte è toccata a chi desiderava sedersi sui tavolini posizionati sulla terrazza della gelateria Nico. Anch'io ho dovuto aspettare una ventina di minuti prima di potermi sedere assieme alla mia famiglia e ad alcuni amici. E' davvero un peccato che non si possa prenotare un tavolino da Nico! L'attesa è stata comunque premiata da un grande gelato con panna (un Paciugo, ndr.) e dal relax che si gode stando seduti a quei tavolini. Credo che da adesso in poi tutte le domeniche pomeriggio alle Zattere sarà così affollato, almeno finché farà troppo caldo per resistere al torrido sole estivo. Se non vi piace stare tra tanta gente vi conviene scegliere altri posti di Venezia, specialmente di domenica. Tuttavia almeno una volta si dovrebbe provare ad andarci per provare l'atmosfera distensiva e rilassante che si vive alle Zattere.


3 commenti:

Maïté ha detto...

Viva la primavera ! a presto !

iRiMiKi ha detto...

C'ero anch'io ieri pomeriggio lì alle Zattere, a godermi il bel sole e un gianduiotto con panna montata della Gelateria Da Nico. Eravamo seduti ad un tavolino vicino all'acqua (trovato libero da mio marito grazie ad un colpo di fortuna incredibile). Sicuramente ci siamo nella foto che ha scattato Fausto, ma non riesco a riconoscermi di spalle.
Comunque, ho deciso che da oggi e in poi passerò sempre dalla parrucchiera prima di andare a Venezia. Può ben capitare di incontrare Fausto, in giro con la macchina fotografica, e non vorrei fare brutta figura sul blog ;-)

Fausto ha detto...

Maité: A presto!

Irina: Non ci siamo incontrati, che peccato! Tuttavia anche stavolta, leggendo il tuo commento, mi hai fatto fare una sana risata. :O)
Come vorrei che tutti avessero il tuo senso dell'umorismo!!!
Ciao.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails