venerdì 5 agosto 2011

Lucchetti sul Ponte dell'Accademia


I lucchetti sul Ponte dell'Accademia si possono vedere numerosi, almeno a giudicare dalle foto del post. I lucchetti vengono messi dagli innamorati anche in questo ponte di Venezia come segno del loro amore "eterno". Dire che l'amore (di tutte le coppie) sia eterno è già un'utopia, le separazioni e i divorzi, purtroppo, si verificano sempre più spesso.
Se poi gli innamorati sapessero che i loro lucchetti vengono spezzati e rimossi quando i sostegni in acciaio delle spallette sono pieni, forse non si darebbero troppa pena per metterli sul Ponte dell'Accademia. Probabilmente un regalo più classico e duraturo come un anello potrebbe simboleggiare meglio un amore felicemente condiviso, o no?


7 commenti:

Oscar ha detto...

Hai già detto tutto tu. Mi aggiungo solo per dire che tutto cio' fa parte di un film NON della vita. La vita è ben altra cosa. I lucchetti servono solo ad insozzare i ponti. Molto meglio un bacio ogni giorno dell'anno: un gesto che non costa nulla, fa felice chi lo riceve e "sporca" l'ambiente. Ciao

Oscar ha detto...

Scusami. Intendevo "....fa felice chi lo riceve e NON "sporca" l'ambiente. Ciao Fausto :-)

Anonimo ha detto...

Effettivamente questa tradizione ingenua ha un incoveniente maggiorenne: aggiungere ai ponti oggetti senza interesse que sporcano i posti!
Dommage.....
Bonne journée. Louis

Laura ha detto...

Per non parlare dello spreco di materie prime che non vanno reciclate, e il fatto che non e' molto originale.

Gianfranco Dalll'Omo ha detto...

Mai visto una cosa simile. Com'erano belli gli anni cinquanta senza tutte queste fesserie, lucchetti sul ponte dell'Accademia, casino in campo santa Margherita dove una volta si andava tranquillamente a bere l'ombretta all'osteria da Trani o venivano le giostre, campo san Barnaba con il suo bar agli artisti dove appunto si davano appuntamento i vari artisti, pittori, scultori, scrittori. Oggi sono sparite tutte queste cose per lasciare il posto a delle schifezze o cattiverie, questo non é progresso ma regressione. Gianfranco Dall'Omo

Fausto ha detto...

Silvano: Concordo in pieno col tuo pensiero, un bacio ogni giorno sarebbe un gesto molto più concreto per dimostrare il proprio amore.
Buona domenica.

Louis: I lucchetti sporcano e sono antiestetici, speriamo che queste cattive abitudini scompaiano al più presto.
Ciao.

Laura: Mettiamo anche lo spreco di materiali, poiché infine i lucchetti vengono rimossi, non sono eterni come gli innamorati vorrebbero.
Ciao.

Gianfranco: In effetti le piccole tradizioni che avevano un tempo i veneziani sono praticamente scomparse per lasciare il posto ad un "progresso" per lo meno discutibile.
Buona domenica.

ELFI ha detto...

à paris aussi est apparu cette mode..et la clef gît au fond de la seine...une pollution visuelle et pas seulement...
découverte du blog par l'intermédiaire de anne..très belles photos!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails