lunedì 1 aprile 2013

Tornelli sul Ponte di Rialto


Dei tornelli sul Ponte di Rialto stanno venendo installati in questi giorni. Le impalcature che celano i nuovi tornelli sul Ponte di Rialto sono state osservate in questo week-end di Pasqua da veneziani e visitatori. I tornelli, del tutto simili a quelli presenti nelle metropolitane delle grandi città, serviranno a far pagare i turisti che intendano attraversare il Ponte di Rialto. Una decina di tornelli occuperà di traverso l'intera larghezza del ponte, sbarrandone il libero accesso su entrambe le rampe. Sembra che la cifra necessaria per passare da un lato all'altro del Canal Grande sarà di un euro a persona. 
Si stima che grazie alle migliaia di turisti in transito durante la bella stagione, gli introiti si aggireranno intorno ai 40 milioni di euro all'anno. I veneziani con un documento di identità valido e tutti coloro in possesso dell'Imob saranno esentati dal pagamento per oltrepassare i tornelli, ciò nonostante i commercianti che hanno i negozi sul Ponte di Rialto hanno già espresso il loro disappunto per il timore che le loro attività subiscano un contraccolpo dovuto ad un minore flusso di persone. Anche numerosi residenti hanno sfilato in una manifestazione contro questo provvedimento partita da Piazzale Roma e terminata sopra al Ponte di Rialto. Tale "balzello" (che tanto ricorda tempi medievali) comunque colpirà solo i turisti e andrà a rimpinguare con un gettito di contante fresco le esangui casse dell'amministrazione locale. I tornelli sul Ponte di Rialto entreranno in servizio nelle prossime settimane ma si rimane perplessi al pensiero che questa misura agirà come nuovo deterrente al turismo, in crisi e già compromesso due anni fa dall'introduzione della tassa di soggiorno. Un gruppo di cittadini particolarmente agguerrito ha già presentato ricorso, tuttavia la prossima apertura dei tornelli per il passaggio del Ponte di Rialto sarà presto una realtà. Se tale iniziativa dovesse avere successo i tornelli verranno installati anche sugli altri ponti a cavallo del Canal Grande, a partire dal discusso Ponte della Costituzione.

Aggiornamento: Si, questo articolo era un pesce d'aprile. Mi scuso con coloro che hanno ritenuto vera la notizia. Ovviamente speriamo che questo progetto "fantascientifico" non venga mai realizzato, ma con i tempi che corrono, non si sa mai.....




17 commenti:

AnnaLivia ha detto...

Je me suis bien énervée en lisant ton post, jusqu'au moment où j'ai vu la date... J'avais mordu à l'hameçon! Me voilà soulagée. Tu es un redoutable joueur de tours!
Buona settimana!

Les Idées Heureuses ha detto...

Quelle drôle d'Idée!!!!
Les politiques font ils aussi des économies sur leurs besoins financiers? Car eux pour traverser la Cité ils ont "des bateaux de fonction" payés par le contribuable...n'est-ce-pas?

Les Idées Heureuses ha detto...


Message 2
Ne serait ce pas ....un poisson d'avril?
Si oui je suis tombée dans le panneau sans réfléchir!!! Mais il n'est que 7h45 du matin.
Bravo Fausto.
Buona giornata
M de S

f.veneta ha detto...

spero è un bel pesce d'aprile !
buona Pasquetta .

ytaba36 ha detto...

Grande scherzo, Fausto! Bravo! :-)

Claudio ha detto...

Buon..primo aprile,Fausto!
Lo scorso anno m'hai fregato,ma stavolta...

Lunablu ha detto...

Ti prego, dimmi che è un pesce d'aprile...:-)

Sergio ha detto...

Forse vi è sfuggito che oggi, oltre ad essereil giorno di Pasquetta, è anche il 1° aprile!!!!

BUON PESCE d'APRILE!!!

Laura ha detto...

Non ci posso credere! Che assurdita'. Venezia trasformata in Disneyland.

Che tristezza...

Anne ha detto...

J'y ai d'abord cru et, possédant la carte i'mob, je ne me suis pas trop inquiétée, mais je trouvais cette initiative un peu injuste pour ceux qui ne l'avaient pas; puis je me suis doutée qu'il s'agissait d'un poisson d'avril. Bravo, Fausto, c'était bien imaginé!

oliaiklod ha detto...

Décidément, les ponts étaient à la mode aujourd'hui!
C'est bien d'avoir ainsi respectée la tradition des poissons d'avril et, un jour durant, donné des sueurs froides aux lectrice et lecteurs...

Bravissimo Fausto e a presto !

A présent, je dois aussi aller expliquer à nos lecteurs que la tangetiale della Certosa était du même tonneau.

Anonimo ha detto...

come tutti i pesci d'aprile... potrebbe essere vero!
matteo

WALTER FANO ha detto...

Fausto, sei un genio!

Elio ha detto...

Ciao Fausto, la data dell'arrivo si avvicina ed incrocio ancora le dita per quanto riguarda l'aereo, perché di queste compagnie low cost non ci si può proprio fidare, ma per il momento tutto va bene. Visto i tuoi orari di lavoro, non so se ci potremo vedere la prima sera, perché prevediamo di essere da voi tra le 19 e le 19.30.
Per quanto riguarda questa novità sul ponte di Rualto, spero che sia veramente un pesce d'aprile perché, a parte che sarebbe sempre una "tassa" per i turisti (forse per i veneziani ci vorrà un'altra carta Venezia), l'aspetto estetico del ponte ne soffrirà molto. Quando si capirà a Venezia che il turismo è la prima fonte di reddito?
Spero tu abbia passato una buona Pasqua e ti invio cordiali saluti.

luci ha detto...

Complimenti per la tua fantasia e creatività!!!!
ciao Luci

stephanie dupont ha detto...

ahhhh ben pooooo...sono caduta in pieno nel tranello...ci ho creduto fino adesso..!!!! bravo fausto.. :-)

Choubine ha detto...

Bravo, Fausto, c'est très réussi! J'y ai cru jusqu'à ce que je lise ton démenti...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails