lunedì 28 novembre 2011

Biennale Arte 2011: Giardini


La Biennale Arte 2011 ai Giardini ha avuto luogo dal 4 giugno al 27 novembre. La Biennale Arte di Venezia è arrivata alla sua 54. edizione (Illuminations) e risulta essere una tra le esposizioni di arte contemporanea più famose al mondo. Infatti vi hanno preso parte decine di Paesi rappresentati da centinaia di artisti. Il padiglione più vasto della Biennale Arte ai Giardini è quello denominato Centrale (ex padiglione Italia, spostato all'Arsenale).
Tale spazio espositivo conteneva tre dipinti di Tintoretto, ma anche duemila piccioni impagliati da Cattelan (provenienti dalla Spagna!?) e "Sick" opera di Haroon Mirza che ha vinto il Leone d'Argento come migliore giovane artista di questa edizione della Biennale. Naturalmente anche altri padiglioni avevano esposte delle opere interessanti, tutte le 89 nazioni partecipanti hanno proposto degli allestimenti all'altezza della Biennale Arte Giardini. Forse uno tra i padiglioni più apprezzati dal pubblico è stato quello degli Stati Uniti che aveva installato al suo esterno un carro armato rovesciato (Track and Field) i cui cingoli venivano mossi da una ragazza tramite la sua corsa (vedi foto in basso). Mentre all'interno dello stesso padiglione era piazzato un bancomat che emetteva dei suoni se vi si inseriva una carta di credito. Credo che chi abbia avuto la possibilità di andare in questi mesi alla Biennale Arte 2011 ai Giardini non sarà rimasto deluso, anzi. Il presidente della Biennale, Paolo Baratta, può ritenersi soddisfatto dell'andamento delle presenze. Infatti la 54. Biennale di Venezia è stata visitata da oltre 440.000 visitatori nel corso di questi mesi. Dopo la chiusura della mostra, avvenuta ieri, l'appuntamento con la Biennale sarà per l'anno prossimo, ma avrà come tema l'architettura.


7 commenti:

Lupo'sombra ha detto...

grazie Fausto...sei meglio che un buon giornalista , riesci a raccontare le cose in modo originale e con esatta misura...un vero cronista ...di una Venessia universale che spero sappia ricambiarti eternamente, Salutoni !!

Anne ha detto...

Je revois avec un immense plaisir plusieurs oeuvres que j'avais remarquées à la Biennale l'été dernier. Félicitations pour les jambes de la "jeune fille descendant l'escalier" (hommage à Duchamp?) du pavillon britannique! Voilà qui allège l'ambiance tragique de l'exposition dans ce pavillon.
Bonne semaine, Fausto, et merci pour cette publication!
Anne

Randy Bosch ha detto...

Fausto,thank you for the report! We most appreciated the Venice and France exhibits, as well as that in the garden of the Central Pavilion. Greece was fascinating in its minimalism. A few of them, well, we were embarrassed for a few nations due to how they were represented, but that is art!

Anonimo ha detto...

Interessante, come interessante è il suo blog, che seguo con una certa assiduità. Anche io proprio domenica scorsa sono stato a vedere la Biennale e non solo... alloggiavo proprio presso il B&B Barbaria... Ma non ho avuto occasione di incontrarla... Sarà per un'altra volta

Fausto ha detto...

Lupo'sombra: Sono solo un modesto blogger che cerca di raccontare Venezia a chi la ama. Grazie per i complimenti.
Ciao.

Anne: Non, pas d'hommage: cette situation m'a inspiré pour prendre une photo particulière. Je suis content d'avoir ravivé vos souvenirs de la Biennale.
Bonne soirée.

Randy Bosch: Most of the pavilions had interesting works inside. I also noticed that some nations have made ​​exhibitions with lower expectations. However, during the next edition of the Biennale they will surely have the possibility to prepare excellent pavilions.
Kind regards.

Anonimo: Allora avrà sicuramente apprezzato la Biennale, la città e la bella giornata di sole. Spero di avere la possibilità di poterla incontrare durante il suo prossimo soggiorno a Venezia.
Buona serata.

Maïté ha detto...

Je vous souhaite une bonne prestation pour demain soir, je regrette de ne pas pouvoir y assister. Buona giornata, a presto!

Anonimo ha detto...

Спасибо,Фаусто,за замечательную экскурсию. А у вас есть фотографии экспозиции из России? Было бы интересно посмотреть ее вашими глазами.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails