domenica 1 luglio 2012

Festa San Pietro di Castello 2012


La Festa di San Pietro di Castello 2012 è arrivata ormai alla sua 42. edizione. La Festa di San Pietro di Castello è tra quelle più amate dai veneziani e di fatto apre il lungo ciclo di sagre estive che animeranno a turno vari luoghi della laguna. Nonostante l'afa di questa settimana centinaia di persone non hanno voluto mancare a questo classico appuntamento che consente uno straordinario momento di aggregazione.
Seppure localizzata nell'omonimo campo, decisamente decentrato, la Festa di San Pietro di Castello propone numerosi svaghi, quali la Regata delle Marie su sandoli a quattro remi, giunta alla 18. edizione, ma anche il gioco delle pignatte che vede protagonisti i bambini. Non dimentichiamo inoltre i concerti serali e gli ottimi stand gastronomici che servono i piatti locali più caratteristici. Io ho comunque molto gradito le mie "costesine con salsicce e polenta" che mi hanno ampiamente ripagato della lunga attesa dovuta alla coda necessaria per ordinare le pietanze (vedi foto). Insomma lo avrete già capito che molti vengono da lontano per assaporare non solo i piatti tipici ma anche l'atmosfera che si respira nella Festa di San Pietro di Castello. Quest'anno uno stand proponeva un'encomiabile raccolta di fondi per le popolazioni colpite dal terremoto in Emilia e per la Remiera Casteo che ha perduto tutte le sue imbarcazioni durante la tromba d'aria a Venezia. La Festa di San Pietro di Castello 2012 terminerà domenica 1 luglio. E' scontato prevedere che questa festa avrà avuto per l'ennesima volta un ottimo successo e quindi l'appuntamento verrà rinnovato anche per l'anno prossimo.


4 commenti:

ytaba36 ha detto...

That looks like such good fun. But, not even your wonderful feste will tempt me to Venice in l'estate! :-)

Album vénitien ha detto...

cela fait plaisir de voir ces fêtes traditionnelles, amicales et communautaires...si pareilles à celles que nous avons ici dans nos villages.Venise est bien vivante !!!!

Emma Reese ha detto...

Polenta è simile a "grits" che si mangia nel sud degli Stati Uniti.

Fausto ha detto...

Yvonne: I do believe that living in Venice is nice even in the hot summer. And this is only the first event of summertime in the city....
Kind regards.

Danielle: A Venise beaucoup de gens aiment célébrer l'été avec ces festivals. C'est peut-être la période où Venise se révèle être encore une ville pleine de vie.
Bonne semaine.

Emma Reese: E' interessante sapere che anche negli States si mangia polenta: in fin dei conti è una...torta di mais!
Buona settimana.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails