lunedì 6 maggio 2013

Pessime Abitudini



Le pessime abitudini sono dure a morire, si sa. E tra le pessime abitudini, a Venezia, c'è quella di sbattere i tappeti fuori dalla propria finestra. Come dimostra la foto, una persona in pieno giorno viene immortalata mentre sta sbattendo un tappeto pieno di polvere, incurante del passaggio della gente a poca distanza. Questa non è l'eccezione, sapeste quante volte mi capita di passare per delle calli e proprio in quel momento una gentile signora sbatte lo straccio carico di polvere oppure una tovaglia per liberarla dalle briciole. Storie di ordinaria maleducazione, si dirà. Tuttavia in queste cattive azioni alcuni veneziani/veneziane si distinguono dalla massa per la totale mancanza di un minimo di educazione civica. E sottolineo che molti hanno pure una certa età. Ma vi chiedo: succede anche nelle città dove vivete voi?  

5 commenti:

Randy Bosch ha detto...

Horrible! For those who live in American suburbs with lawns (that guzzle water and spawn bugs) who have gardeners, an ever more outrageous behavior occurs and fights to stop it are almost always defeated: The gardeners use very noisy gasoline powered blowers to push the grass clippings, leaves and dirt off of patios and walks, lofting great clouds of dust, debris, later-growing clippings and bugs into their neighbors yards. As with this man, a vacuum could be used but would require then disposing of the offal. Basta!

Elio ha detto...

Cosa vuoi farci, Fausto, tutto dipende dal tipo di cultura ricevuto e da un innato senso del rispetto per gli altri. Qui a Montpellier non ho visto casi del genere, ma in compenso c'è gente che mette i piedi sopra i sedili dei tram o sulle panchine pubbliche. Del resto ai miei tempi, a Venezia, se ne vedevano di peggio, come per esempio certi uomini che si liberavano, dopo abbondanti libagioni, contro le mura delle case. Buona settimana.

podi -. ha detto...

Succede anche a Barcellona; no alle strade larghe ma alle strette e a volte senza guardare prima!!

Sarà, nel caso di Venezia, una reminiscenza del "gettare" che secoli prima determinasse il termino "Ghetto", oggi generalizzato in tutto il mondo?

podi-.

Anonimo ha detto...

Oui bien sur,j'habite en Provence,et il nous arrive aussi de recevoir de la poussière de tapis ou autre que l'on secoue de la fenêtre...Ce sont des mauvaises habitudes,mais vous le savez, les mauvaises habitudes ont la vie dure!!!En tout cas c'est très déplaisant. Jacqueline

Fausto ha detto...

Randy Bosch: It looks like not only in Venice there is a lack of education...
Kind regards.

Elio: La cattiva educazione di alcune persone purtroppo la dobbiamo registrare anche Venezia. Lo dico da un pezzo che si dovrebbe insegnare ancora educazione civica a scuola.
Ciao.

podi: Peccato che anche a Barcellona succedano episodi simili. No, l'origine del toponimo "ghetto" deriva da "getto", poiché in quella zona anticamente vi erano delle fonderie che appunto "gettavano" i metalli fusi.
Buona serata.

Jacqueline: "Les mauvaises habitudes ont la vie dure",
quelle tristesse!
Bonne soirée.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails