lunedì 6 febbraio 2012

Laguna di Venezia Ghiacciata


La Laguna di Venezia ghiacciata la si può vedere in questi giorni di inizio febbraio 2012. La laguna ghiacciata a Venezia non è un evento che si verifica spesso, l'ultima volta era successo nel febbraio 1985. La Laguna di Venezia è parzialmente ghiacciata, nel senso che dove c'è una normale circolazione di natanti a motore la situazione è regolare ed i canali non sono ostruiti. Però nella zona a ridosso del Ponte della Libertà, tra Venezia e la terraferma, la laguna è decisamente ghiacciata (vedi foto).
Qualche barca si spinge con cautela dentro alla massa d'acqua ghiacciata, il rischio di fare qualche danno è alto e quindi, soddisfatta la curiosità, le imbarcazioni si allontanano rientrando verso Venezia. Mio nonno mi raccontava che nell'inverno del 1929 egli riuscì a camminare sul tratto di laguna ghiacciata tra le Fondamente Nove e Murano. Naturalmente si spera che quest'anno il gelo non arrivi a tanto, anche perché il carnevale è prossimo ed i disagi risulterebbero ingigantiti. Le foto di questo articolo le ho scattate presso l'ex Macello, mentre l'ultima immagine si riferisce ad un tratto di Rio San Giobbe. Ho approfittato della mancata effettuazione dello Svolo della Pantegana, domenica 5 febbraio 2012, per fare un sopralluogo a Cannaregio. Credetemi, è meglio vedere le foto della Laguna di Venezia ghiacciata al caldo della propria casa piuttosto che dover affrontare le temperature gelide di questo rigido inverno per controllare la situazione di persona.
Manca molto per la primavera?


13 commenti:

Maïté ha detto...

Étonnant !Buona giornata Fausto, a presto !

Aldo ha detto...

Ho partecipato al carnevale del 1985. Mi riccordo del freddo che faceva ma non della laguna gelata.

Sergio ha detto...

Dai TG sembra che a Venezia ci sia il pack: sui giornali di oggi si parla di un rimorchiatore rompighiaccio!!! Forse si esagera!
In effetti il ghiaccio si trova, come dice Fausto, ai margini della laguna, dove l'acqua è bassa e ferma. L'acqua salata non ghiaccia a 0 gradi, ma ad una temperatura più bassa. Inoltre la corrente di marea fa sì che l'acqua sia sempre in movimento.
Per Aldo: nel 1985 non c'è stato molto ghiaccio, ma più neve.
Un periodo molto freddo, forse più del 1929, è stato genn.-febbr. del 1956. Comunque anche allora non c'è stato il ghiaccio del 1929 proprio perché rispetto a quell'anno il movimento dell'acqua nel 1956 era di molto maggiore come anche il traffico.

VenetiaMicio ha detto...

Bonjour Fausto, j'ai appris la nouvelle par Hélène hier soir.
Merci de nous montrer ces photos, une expérience inhabituelle pour vous tous !
À bientôt
Danielle

Gianfranco Dalll'Omo ha detto...

Mi raccontava mio padre che nel 1929 quando la lafguna era ghiacciatissima, due uomini, partiti da Murano, si incamminarono sul ghiaccio con un maiale al guinzaglio per portarlo al macello, senonchè all'altezza del cimitero il maiale scivolò e malgrado gli sforzi non riuscivano a farlo stare in piedi, il calore del suo corpo fece fondere il ghiaccio e tutti precipitarono nell'acua ghiacciata, non c'era nessuno per salvarli, morirono assieme al maiale. Gianfranco Dall'Omo

Marilena ha detto...

Ciao...venerdì dovrei venire a Venezia!! Ho paura di fare le valigie e disdire tutto! ho paura di non godermi il soggiorno!!! Mi rassicurate???Venezia è bella comunque anche gelata, vero?

Fausto ha detto...

Maite: Bonne semaine!

Aldo: Il periodo più freddo in quell'inverno fu tra gennaio e febbraio. Probabilmente durante quel carnevale il peggio era già passato. Ci furono, a partire dal 17 gennaio, una decina di giorni con nevicate quasi ininterrotte.
Ciao.

Sergio: In effetti la tendenza è sempre quella di esagerare. Ho visto in internet una foto ritoccata che mostra il Bacino San Marco completamente gelato. Niente di più falso, per ridurre la zona così ci vorrebbero temperature molto più basse. Non ci si deve lamentare troppo se paragoniamo la nostra situazione a quella dei Paesi dell'est europeo.
Buona serata.

VenetiaMicio: Même à cette occasion Venise nous montre un aspect différent mais tout aussi fascinant.
Bonne soirée.

Gianfranco: Grazie per averci raccontato questa storia, che, se documentata dai media al giorno d'oggi, sarebbe certamente finita nelle prime pagine dei giornali. Almeno tra le notizie curiose.
Ciao.

Marilena: Chiariamo innanzitutto la situazione. Attualmente a Venezia per le strada non c'è ghiaccio né tantomeno la neve e quindi le strade sono asciutte.
La Laguna di Venezia è parzialmente ghiacciata ma ciò non pregiudica la visita alla città. Il freddo si fa di certo sentire a Venezia come d'altronde in tutta Europa. Tuttavia gli abitanti non rinunciano ad uscire e a condurre una vita normale. Venezia è bella in tutte le condizioni climatiche. Se le temperature non diminuiranno sarà sufficiente coprirsi al meglio per trascorrere un bel soggiorno a Venezia. Non essendo un meteorologo, però, non posso azzardare alcuna previsione.
Ciao.

Anne ha detto...

C'est spectaculaire! J"aime beaucoup la photo avec le petit bateau rouge.
Courage face au froid!
Anne

Fiorina ha detto...

Wow! E io sarò a Venezia in 7 giorni! Farei meglio a imballare vestiti termo!

Aldo ha detto...

Per completare il mio precedente commento devo precisare che nell'85, la neve non l'ho vista a Venezia, ma l'ho trovata al mio ritorno a Ginevra. Ne era caduta ben 70 centimetri e tutta la città era completamente paralizzata.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti!mi chiamo fulvia, sono nata nel 65 e ho vissuto a venezia fino il 1984 poi, mi sono sposata.I miei abitano ancora li ma posso dire, di non aver mai visto la laguna ghiacciata!! uno spettacolo simile è da non perdere...ma da immortallare...Fantastico!

Hotel Jesolo ha detto...

Veramente incredibile, non pensavo potesse succedere davvero, non più almeno, considerato il forte allarmismo creato attorno all'aumento globale della temperatura. Ricordo che mio nonno mi parlava del Piave ghiacciato ai tempi di quand'era giovane, ma ricordo anche l'inverno del 1985, decisamente più nevoso al Nord Est che quest'anno, ma non mi sembra proprio così freddo da ghiacciare l'intera laguna di Venezia.

Anonimo ha detto...

Ci vediamo nel week end per il Carnevale!!! Venezia arrivooo!!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails