sabato 1 ottobre 2011

Serenissima


La Serenissima è il nome dell'imbarcazione più grande che apre il corteo della Regata Storica. La Serenissima per la precisione è alla testa del corteo storico formato anche dalla Dogaressa, da gondole e dalle Bissone. La caratteristica della Serenissima è quella di avere a bordo dei trombettieri (sei), e dei tamburini (quattro), che suonano brani antichi.
Oltre a questi, l'equipaggio della Serenissima è formato da: un timoniere, sedici vogatori, un Capitano Generale da Mar, tre reggigonfalone e otto soldati armati di alabarda (vedi foto). Un'altra celebre occasione in cui viene utilizzata la Serenissima è la Festa della Sensa, da questa imbarcazione infatti viene lanciato l'anello d'oro durante la cerimonia dello Sposalizio del Mare. E' ovvio che la stragrande maggioranza dei veneziani associ a questo natante a remi il nome di Bucintoro, a ricordo della fastosa barca che accompagnava il Doge durante gli eventi importanti celebrati nella Laguna di Venezia. La mia famiglia ha sempre chiamato Bucintoro (piuttosto che Serenissima) la barca che guida la Regata Storica e così continuerò a fare io, in attesa che venga terminato il nuovo Bucintoro, in costruzione all'interno dell'Arsenale. Vale la pena ricordare che l'originale venne distrutto dalle truppe napoleoniche nel 1798. I lavori purtroppo sembrano essere stati sospesi per mancanza di fondi. Possano i miei occhi vedere un giorno il rifatto Bucintoro solcare ancora le acque della laguna come faceva ai tempi della Serenissima.


3 commenti:

luci ha detto...

Vien fora d’Arsenal una novizza, cussì mi ciamo el niovo Bucintoro: l’acqua perde el color, l’onda si impissa, formando uno specio al lampizar de l’oro.(A.M.Luchini 1729)
Se aspettiamo i fondi.....campa cavallo!!! E se gli innamorati di Venezia aderissero all'iniziativa "1 euro per il Bucintoro".
Ciao Luci

Maïté ha detto...

Bonjour Fausto, c'est toujours agréable de vous lire.
Est-ce que vous vous rappelez de la tornade qui s'est abattue sur Sant-Elena en 1970 (voir mon post du 30 septembre) ; je n'en avais jamais entendu parler, j'ai découvert ces photos dans le cloître de Sant-Elena ? Je ne doute pas que vous étiez encore jeune mais ça a du marquer les esprits. Buona giornata, a presto!

Fausto ha detto...

luci: Naturalmente auspico che tutti gli innamorati di Venezia possano aderire all'iniziativa proposta dalla Fondazione "Serenissimo Bucintoro".

Maité: Je me souviens bien de la tornade du 11 Septembre 1970 à Venise. Le lendemain, ma grand-mère m'a emmené voir le désastre causé par la tornade sur l'île de Sant'Elena. Malheureusement, j'ai été un enfant, sans caméra pour documenter l'événement le plus tragique dans la mémoire vivante de Venise.
Bonne journée.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails